Bilancio sociale

Eureka ha sentito forte la necessità di disporre di uno strumento di gestione e comunicazione coerente con le finalità istituzionali della cooperativa: rispondere ai bisogni della comunità di riferimento.
La cooperativa ha deciso pertanto di avviare un percorso di rendicontazione sociale al fine di “rendersi conto” e “rendere conto” monitorando le variabili rilevanti in grado di misurare il perseguimento della missione.
Eureka, attraverso la redazione del primo bilancio sociale, ha inteso fornire ai soci e ai principali interlocutori una base informativa analitica in grado di favorire la conoscenza e la condivisione del progetto sociale della cooperativa. A tal fine sono state esplicitati: l’identità della cooperativa, le risorse di cui dispone per perseguire la propria missione e i processi qualificanti relativi ai principali ambiti strategici di attività, evidenziando i principali risultati conseguiti.
Eureka crede infatti che la trasparenza sia un presupposto fondamentale per costruire e consolidare i legami fiduciari con i vari portatori di interesse del territorio.

I lavoro di preparazione e stesura del Bilancio Sociale 2006/2007 sono cominciati nel mese di marzo 2007, su mandato del Consiglio di Amministrazione della cooperativa, nell’ambito di un percorso di formazione e consulenza promosso da Confcooperative Federsolidarietà Emilia Romagna, gestita da Irecoop E.R. e condotta da esperti della Società Consortile per il terzo settore Aster-x e del gruppo cooperativo CGM.
Il percorso ha previsto il coinvolgimento del Consiglio di Amministrazione e il coinvolgimento dei diversi responsabili di settore.