Risparmio energetico? Un gioco da ragazzi

Se noi continuassimo a mantenere le nostre abitudini, senza rinunciare a niente (alla play station, alla musica, alla tv, al climatizzatore, al riscaldamento, al computer ecc.) ma facendo le cose con un minimo di attenzione (spengo la luce quando non è necessaria, spengo gli interruttori senza lasciarli in stand by, ecc.), potremmo risparmiare anche il 10% di energia. Scommettiamo che ci riusciamo?

OBIETTIVI

Stimolare la creatività dei ragazzi nel trovare e mettere in atto buone pratiche volte al risparmio energetico.

STRUMENTI E METODOLOGIE

Schede didattiche; schede informative sul consumo di risorse a livello globale e locale; gioco di ruolo, incontro con i referenti della scuola e del parco

TARGET

Scuola primaria II ciclo e secondaria di primo grado. Particolarmente indicato per le classi 4 e 5 elementare

ATTIVITA’ E COSTI

Interventi: 4 incontri da due ore ciascuno.

Costo:  240 € per l’intero modulo didattico. Ad ogni modulo didattico possono partecipare anche due classi (dunque 120 € per ogni classe). Nel caso di partecipazione di due classi occorre avere a disposizione uno spazio adeguato per accogliere i bambini.